Determinazione del piano triennale di fabbisogno del personale alla luca dei criteri recentemente introdotti

AREA: PERSONALE ED ORGANIZZAZIONE

DOMANDA :

Un Comune rappresenta alcune difficoltà interpretative nel rivisitare il piano delle assunzioni per il triennio 2019-2021 alla luce del D. Lgs. 75/2017 e delle Linee Guida approvate con D.M. 8.5.2018.

RISPOSTA: 

Con recenti interventi, ed in particolare con il D. Lgs. 75/2017 e le Linee Guida approvate con D.M. 8.5.2018, sono stati definiti nuovi criteri per le PP.AA. volti a mutare la metodologia di calcolo del proprio fabbisogno di personale.
La nuova visione conduce ad un superamento della concezione statica della dotazione organica per giungere ad un paradigma più flessibile, ossia al PTFP.
In questo quadro, al p.to 2.2 delle citate Linee Guida vengono comunque previsti alcuni criteri (o meglio, come riportato dalla stessa rubrica, dei vincoli finanziari) da rispettare per definire il PTFP.
Viene così precisato che prudenzialmente, nel calcolare la spesa del personale in servizio, andrà figurativamente computata anche la spesa “espandibile” dei contratti a tempo pieno trasformatisi in part-time.
Parallelamente, al p.to 2.1., nel precisare come il PTFP si traduca essenzialmente in un valore finanziario, viene anche precisato come ciascuna amministrazione (tra cui gli EE.LL.) dovrà comunque rispettare non solo questo tetto massimo di spesa potenziale per il personale ma, altresì, i vincoli finanziari preesistenti.
Ecco che, allora, tra le due disposizioni non pare sorgere alcun potenziale conflitto. Nel determinare il proprio PTFP l'Ente dovrà quantificare la spesa per il personale già in dotazione applicando il descritto criterio prudenziale a riguardo dei contratti part-time.
Al contempo, però, il Comune dovrà in ogni caso rispettare i già noti vincoli finanziari vigenti in materia di spesa di personale.
Nel caso in cui questi risultassero più stringenti rispetto all'ipotetico tetto massimo di spesa potenziale dato dai calcoli per giungere al PTFP, l'Ente dovrà comunque garantirne il rispetto dato che tali norme non sono state abrogate dalla sopravvenuta disciplina (né avrebbero potuto essere abrogate o derogate da fonti normative di rango secondario). E, al fine di giungere a tale obiettivo, l'applicazione del descritto criterio circa la spesa del personale part-time, caratterizzato da una finalità prudenziale e tale da comprimere al massimo i possibili spazi per ulteriori spese di personale, non pare porre problemi di sorta.
Nel caso in cui, invece, questa condizione posta per il calcolo della spesa del personale con riferimento ai contratti part-time porti ad un tetto massimo di spesa addirittura inferiore rispetto ai vincoli finanziari previgenti, in ogni caso il PTFP dell'Ente dovrà attestarsi su questa minore spesa massima complessiva essendo tali criteri applicabili anche agli Enti Locali, come previsto dallo stesso D.M. 8.5.2018 che, proprio per tale ragione, è stato anche approvato in sede di Conferenza unificata.

Area Riservata

Accesso per download documenti riservati

News Ultimi Quesiti

Giornate Studio

CONVEGNO SULLA PRIVACY - 17 MAGGIO 2019 VERCELLI

CONVEGNO sul tema:


“DIALOGO CON I COMUNI SUI PROBLEMI E LE SFIDE LEGATE
ALL’APPLICAZIONE DEL REGOLAMENTO EUROPEO PRIVACY”

VERCELLI

SALA DELLE TARSIE presso la PROVINCIA DI VERCELLI
VIA DE AMICIS, 2
PARTECIPAZIONE GRATUITA
CON IL PATROCINIO DELLA PROVINCIA DI VERCELLI

17 MAGGIO 2019

Seminario “Il recupero del credito nella Pubblica Amministrazione Locale. Esempio di soluzione in-house providing” - BAREGGIO (MI) - 29 Marzo 2019

29 marzo 2019 con inizio alle ore 9,30
Presso la Biblioteca Comunale
Via Marietti, 4


BAREGGIO (MI)


OGGETTO DEL SEMINARIO:

“Il recupero del credito nella Pubblica Amministrazione Locale.
Esempio di soluzione in-house providing”

Partecipazione gratuita.

Seminario: "Il recupero del credito nella Pubblica Amministrazione Locale. Esempio di soluzione in-house providing" - CIttadella - 05 Aprile 2019

05 Aprile 2019 con inizio alle ore 9,30

Presso SALA POLIFUNZIONALE DI VILLA RINA

Via Riva del Grappa, 89

CITTADELLA (PD)

OGGETTO DEL SEMINARIO: 

“Il recupero del credito nella Pubblica Amministrazione Locale.

Esempio di soluzione in-house providing”

   

 

Seminario: "Il recupero del credito nella Pubblica Amministrazione Locale. La soluzione in house providing" - 22 febbraio 2019 h.9.30

VENERDI’, 22 FEBBRAIO 2019  -  DALLE 09.30 ALLE 14.00

 

SALA CONFERENZE –  BIBLIOTECA RESEGOTTI
VIA SESONE, 10
BORGOSESIA (VC)

 

OGGETTO DEL SEMINARIO:

 

“IL RECUPERO DEL CREDITO NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE LOCALE. LA SOLUZIONE IN HOUSE PROVIDING”

 

La partecipazione è gratuita.

 

Per informazioni ed adesioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Tel. 035/40.35.40 – Fax 035/25.06.82

Si prega di inviare la conferma di partecipazione per email a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro mercoledi 20 Febbraio 2019.